La Polpa di canna

LA POLPA DI CANNA DA ZUCCHERO - Bagassa


La polpa di canna da zucchero (Bagassa) "è un residuo di estrazione proveniente dalla lavorazione per frantumazione e spremitura della canna da zucchero (Saccharum officinarum), costituito dalla parte fibrosa e dalla scorza della canna." - cit. Wikipedia



1) La canna da zucchero è una pianta tropicale perenne, che al contrario del bambù è molto pesante poichè è ricca di succo.
La canna, per poter ricrescere autonomamente in soli 12 mesi, deve essere recisa alla base con un taglio netto, lasciando intatta la radice.

2) La canna da zucchero una volta raccolta viene privata delle foglie e dello stelo ricco di impurità; viene trasportata nelle fabbriche per la lavorazione, dove sarà sottoposta a lavaggi multipli e successivamente spremuta più volte tramite rulli chiamati mulini: in questo modo il succo viene separato dalla parte solida della canna.

3) La melassa così ricavata è pronta per il processo di raffinazione, il cui risultato finale sarà lo zucchero.

4) Lo scarto fibroso, che costituisce circa il 25-30% della massa iniziale, è la Bagassa che viene principalemte utilizzata come combustibile e come materia prima per la lavorazione della carta.

5) Tramite un ulteriore processo di lavorazione della bagassa si ottengono ottimi piattini e stoviglie, 100% Biocompostabili e adatti anche a cibi caldi poichè questo materiale resiste a una temperatura di oltre 150°C.






CURIOSITÀ...

- La bagassa è tra i rifiuti agricoli più abbondanti al mondo e il suo maggiore impiego è come combustibile per generare elettricità.
-Il maggior produttore al mondo di canna da zucchero e quindi di bagassa è il Brasile.
- Poichè la pianta ha bisogno di un clima umido con temperature superiori ai 20°C, l'unica regione in Italia in cui potrebbe essere coltivata è la Sicilia.
- I ricercatori della Queensland University of Technology in Australia stanno studiando un metodo per migliorare la digeribilità della bagassa e utilizzarla come ingrediente per mangime di pollame e suini.
- Nei paesi dove è prodotta la canna da zucchero, il succo spremuto a freddo, viene bevuto per le sue proprietà rinfrescanti e antisettiche; è considerato un rimedio popolare contro l'artrite, il raffreddore e il singhiozzo.