La Foglia di Palma

LA FOGLIA DI PALMA


Le stoviglie in foglia di palma sono ricavate dalla lavorazione delle lunghe foglie della palma di Betel, tipica di India e Malesia.
Tali fogli, lunghe fino a 2 metri, si staccano naturalmente dall'albero durante il loro ciclo di rinnovamento, vengono raccolte e lavorate per produrre una fibra resistente e naturale.
La loro lavorazione consiste nell'essere lavate e pressate ad alte temperature e successivamente modellate secondo le esigenze del prodotto.
Il prodotto così ricavato viene rifinito artigianalmente e questo, unito al fatto che la sua superficie mantiene le venature e le maculature caratteristiche della foglia da cui è stato ricavato, lo rende unico e diverso da tutti gli altri.









CURIOSITÀ...

- La Palma di Betel è una delle specie di palme più alte: in natura può raggiungere tranquillamente i 20-25 metri di altezza.
- E' la classica "palma da appartamento", grazie alla sua facile reperibilità e coltivazione in vaso.
- Se coltivata in vaso, raggiunge al massimo i due metri di altezza.
- Il processo di lavorazione a cui viene sottoposta per la realizzazione di stoviglie, la rende adatta sia a cibi caldi che freddi, idonea al forno e al microonde.
- Il prodotto finito è una stoviglia completamente naturale e biodegradabile, che non altera in alcun modo il sapore dei cibi.